Le ragioni del metodo euclideo

Il Metodo Euclideo è stato lanciato a Rimini nel 1987 dall’ideatore Sauro Paesanti. Obiettivo del metodo: soddisfare l’esigenza dei parrucchieri, nonché i principianti, che è quella di poter interpretare e realizzare qualunque tipo di taglio con tecniche semplici e definitive. In tal modo il parrucchiere che si aggiorna non dovrà più cambiare continuamente il modo di tagliare per adeguarsi alle tecniche personali degli stilisti che eseguono la medesima linea in modo diverso. Da quelle considerazioni nasce il Metodo Euclideo che si può considerare universale, in quanto permette di creare ogni tipo di linea con sicurezza, ripetere con precisione il medesimo taglio nel tempo ed interpretare le proposte di tendenza. Il Metodo quindi rappresenta il mezzo ideale per essere autonomo e stilista del taglio.




Collaboratori artistici


Angela Paesanti

Maestro d'arte

Parrucchiera titolare del salone acquamarina parrucchieri (Marina di Ravenna). Fin da piccola frequenta il negozio del padre, poi si specializza fino a diventare maestro d’arte e insegnante.

Massimo Fabbri

Ricerca tendenza moda

Parrucchiere, titolare del salone La bottega dei capelli (Rimini). Esperto nelle materie del mestiere, nonché insegnante del Metodo. Ha fatto numerose pedane con Sauro Paesanti.